Chateau Cos d’Estournel Saint Estephe Grand Cru 2006

€269,00 Sconto Salva
Chateau Cos d’Estournel Saint Estephe Grand Cru 2006

Chateau Cos d’Estournel Saint Estephe Grand Cru 2006

€269,00 Sconto Salva

Articolo è in stock Solo 5 rimasto in magazzino L'articolo è esaurito L'articolo non è disponibile

PRODUTTORE  

Cos d’Estournel
NAZIONE
Francia

TIPOLOGIA
Rosso

VITIGNO
Cabernet Sauvignon 61%, Merlot 37%, Cabernet Franc 1%, Petit Verdot 1%

DENOMINAZIONE 

Saint-Estèphe AOC


ZONA DI PRODUZIONE  
Bordeaux  

ANNATA
2006

FORMATO
0.75L

GRADAZIONE
13,5%

TEMPERATURA DI SERVIZIO
16/18 °C

ABBINAMENTO
Si sposa con le preparazioni a base di carne. Da abbinare al tacchino arrosto, oppure a una buona grigliata di carne di maiale.

NOTE DI DEGUSTAZIONE

Château Cos D'Estournel, situato appena dopo il confine della denominazione di Pauillac e quasi a ridosso del vigneto di Lafite Rothschild, è un monumento esotico dell'enologia e dell'architettura. I richiami all'oriente sono non solo nelle cupole a punta della struttura o nelle siepi a forma di elefante, ma anche nei suoi vini, accomunati da una certa umbratilità, un mistero che continua ad affascinare da due secoli a questa parte. 

La palette aromatica è voluttuosa, tra la freschezza di note di grafite e di pepe, l'eleganza del te e la dolcezza dei profumi di liquirizia e dei frutti neri. I tannini, ben presenti, si integrano con l'esoticità del frutto e delle spezie. Il finale si protrae a lungo.

CANTINA

Château Cos d’Estournel, tenuta che trova le sue origini nel 1811 con l'acquisizione da parte di Louis-Gaspard d'Estournel, prende il suo nome "Cos", cioè "collina di ghiaia", dai terreni ondulati del Médoc del nord. La cantina ha cambiato proprietario più volte a partire dal 1852, e nel 1869 subentrò la famiglia spagnola Errazu, che rimase a capo dello Château per circa vent’anni, quando venne acquisito dai bordolesi Hostein. Nel 1855 lo Château fu inserito nella classificazione ufficiale dei vini di Bordeaux come 2éme Grand Cru Classé, uno dei quindici Deuxièmes Crus, e da li iniziò la sua storia di successo, giunta sino ad oggi. Attraverso il matrimonio di Marie-Thérèse Hostein con Louis-Victor Charmolue, già proprietario di Château Montrose, si consolidò il controllo francese a capo della cantina, che continuò poi con la famiglia Ginestet nel 1917, entrando nei “Domaines Prats”. L’attuale proprietario è Michel Reybier, proprietario anche del famoso Château Montelena situato in Napa Valley. Considerato fin dagli inizi uno degli Château di riferimento della zona vitivinicola circostante Saint-Estèphe e della Rive Gauche, non ha però mai smesso di innovare e di raffinare il proprio stile, guardando sempre al futuro con lo stimolo proprio delle nuove sfide. La vigna si snoda oggi su una superficie totale di 100 ettari, per una produzione annuale di 32.000 casse. E’ il cabernet sauvignon ad essere protagonista per due terzi del totale de vigneti, accompagnato da parcelle coltivate con merlot, petit verdot cabernet franc. La nuova cantina, una meraviglia in termini di architettura e di progettazione, è uno dei riferimenti della zona per innovazione volta alla semplificazione attraverso il sapiente e misurato uso delle nuove tecnologie. Una cantina ricca di storia, che oggi dà alla luce quattro etichette, il Cos D’Estournel, in versione rosso e bianco, e il “secondo” vino, chiamato “Les Pagodes de Cos”, in cui confluiscono le uve provenienti dalle viti più giovani. Etichette che continueranno a stupirci, con il proprio stile inconfondibile e la loro inarrestabile evoluzione.

Qualità, il centro del nostro brand

CDV nasce proprio dalla passione per il "buon bere".
Per questo motivo selezioniamo personalmente e accuratamente tutte le bottiglie inserite nel nostro shop.

Lo facciamo per voi.